L'ANTICO ANTRO

Forum Gratuito di discussione dove Amicizia, Sincerità, Onestà e Confronto sono le parole chiave.
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Pantheon Greco, Premessa Dei primordiali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Pantheon Greco, Premessa Dei primordiali   Lun Nov 12, 2007 4:31 pm

Il Pantheon Greco è molto complesso e composto da innumerevoli divinità... Controllate quindi questo trehad di volta in volta perchè sarà in contnuo sviluppo.. Naturalmente chiedete pure se qualcuno manca. Intanto inserisco alcune fra le divinità principali, se ci riesco in ordine alfabetico.. I love you

DEI PRIMORDIALI o pre-olimpici

ARPIE. Geni alati simili a donne fornie di ali con artigli aguzzi, abitavano nelle isole Strofadi, e sono di solito tre: AELLO (Burrasca) OCIPITE (Volo rapido) e CELENO (Oscura). Si credeva rapissero i bambini e le anime dei morti.

CAOS, è il vuoto primordiale, talvolta indicato come filgio di Crono (il tempo) e fratello dell'Etere, talora invece considerato padre dell'Erebo, della Notte, del Giorno e dell'Etere.

CRONO Signore dell'universo durante l'Età dell'Oro, uno dei sei titani maschi, ultimo figlio di Urano e Gea. I primi figli dei suoi genitori furono gli ecatonchiri, mostri con cento mani e cinquanta teste, che Urano aveva rinchiuso in un luogo segreto. Per salvarli, Gea chiese aiuto ad altri suoi figli: soltanto Crono accettò la sfida, evirò Urano e ne prese il posto nei cieli. Crono sposò la propria sorella, Rea, e generò con lei sei delle dodici divinità dell'Olimpo. Essendogli stato profetizzato che uno dei suoi figli l'avrebbe spodestato, Crono divorò i primi cinque appena nati. Ma il sesto figlio, Zeus, venne sostituito da Rea con una pietra avvolta in fasce. Zeus fu nascosto a Creta, e quando diventò adulto con l'aiuto di Gea costrinse Crono a rigettare i cinque figli e la pietra, che fu poi portata a Delfi. Liberati gli ecatonchiri e i ciclopi dalla prigione in cui li aveva rinchiusi Crono, con il loro aiuto e con quello delle sue cinque sorelle e dei titani, Zeus intraprese una guerra contro il padre. Crono e i titani furono confinati nel Tartaro, una grotta nella parte più profonda del mondo sotterraneo.

GEA La personificazione della madre Terra, figlia di Caos. Era madre e moglie del padre Cielo, impersonato da Urano. Gea e Urano erano i genitori delle più antiche creature viventi, i titani, i ciclopi, i giganti e gli ecatonchiri, giganti provvisti di cento braccia e cinquanta teste. Temendo e detestando i giganti, benché fossero suoi figli, Urano li rinchiuse in un luogo segreto della Terra, lasciando in libertà i ciclopi e i titani. Gea, infuriata, convinse suo figlio, il titano Crono, a spodestare suo padre. Crono evirò Urano e dal suo sangue Gea generò i giganti e tre dee vendicatrici, le erinni. La sua ultima e terrificante creatura, concepita con Tartaro, fu Tifone, un mostro dalle cento teste, che, sebbene sconfitto dal dio Zeus, si riteneva eruttasse la lava incandescente del vulcano Etna. Per i romani Tellus.

NYX ossia la Notte,. E' figlia di CAOS, sorella dell'EREBO, generò l'ETERE e EMERA (il Giorno), nonchè MOROS (laSorte), le CHERE, IPNO (il Sonno), i sogni, MOMO (il sarcasmo) la Miseria, Le MOIRE, Nemesi, APATE (l?inganno), FILOTE (la tenerezza), GHERA (la vecchiaia) ERIS (la Discordia), le ESPERIDI (Figlie dellA Sera). si diceva abitasse all'estremità della terra posta ad Occidente

OCEANO. figlio di Urano e Gea, è il maggiore dei TITANi ed è la personificazione dell'acqua che circonda il mondo. era il padre di tutti i fiumi, che ebbe da Teti. Le figlie invece erano le Oceaanine, personificazioni delle sorgenti e dei piccoli corsi d'acqua.
Tornare in alto Andare in basso
 
Pantheon Greco, Premessa Dei primordiali
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CARLOTTA LO GRECO
» CARLOTTA LO GRECO
» LUCA CAPUANO E CARLOTTA LO GRECO
» Karim Capuano
» LUCA CAPUANO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
L'ANTICO ANTRO :: La Spiritualità Pagana :: Pantheon-
Andare verso: